La Gestione Ambientale AP Consulting


Le Autorizzazioni e i servizi ambientali aiutano a gestire in materia di qualità, ambiente e sicurezza sul lavoro la propria struttura aziendale.
Si tratta di una scelta da parte delle imprese,per poter affrontare in maniera globale aree fondamentali per i processi di miglioramento continuo.


Autorizzazione Unica Ambientale (AUA)

Con il termine “AUA” si intende l’“Autorizzazione Unica Ambientale”, una specifica forma di autorizzazione introdotta dal D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59 (in vigore dal 13 giugno 2013) per semplificare gli adempimenti amministrativi ambientali, e rilasciata dallo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP).La disciplina sull’AUA si applica alle piccole–medie imprese (PMI), oltre che agli impianti non soggetti alle disposizioni in materia di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).


Contattaci Chiedi una Consulenza

Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)


L’AIA è il provvedimento che autorizza l’esercizio di un impianto o di parte di esso a determinate condizioni che devono garantire che lo stesso sia conforme ai requisiti del decreto autorizzativo. Un'azienda rientra nella procedura di AIA quando le sue caratteristiche trovano specifica rispondenza ai requisiti stabiliti in Allegato VIII (impianti di competenza regionale) ed in Allegato XII (impianti di competenza statale) del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. Esistono due tipi di AIA: le AIA regionali e le AIA statali. In linea di principio, un’AIA diventa di competenza statale al superamento di determinate soglie specificate nello stesso riferimento normativo. Al di sotto di queste soglie l’AIA rimane di competenza regionale.


Contattaci Chiedi una Consulenza

Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)

La Valutazione di Impatto Ambientale è una procedura che ha lo scopo di individuare, descrivere e valutare, in via preventiva alla realizzazione delle opere, gli effetti sull’ambiente, sulla salute e benessere umano di determinati progetti pubblici o privati, nonché di identificare le misure atte a prevenire, eliminare o rendere minimi gli impatti negativi sull’ambiente, prima che questi si verifichino effettivamente. I concetti fondamentali alla base della procedura di VIA (già definiti nella Direttiva 85/337/CEEdel Consiglio delle Comunità europee del 27 giugno 1985 )


Contattaci Chiedi una Consulenza

Valutazione Ambientale Strategica (VAS)

"La valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente naturale” è stata introdotta nella Comunità europea dalla Direttiva 2001/42/CE, detta Direttiva VAS, entrata in vigore il 21 luglio 2001, che rappresenta un importante contributo all’attuazione delle strategie comunitarie per lo sviluppo sostenibile rendendo operativa l’integrazione della dimensione ambientale nei processi decisionali strategici.

Contattaci Chiedi una Consulenza

Procedura di Screening

Lo Screening è una procedura preliminare volta a definire se il progetto deve essere assoggettato ad ulteriori procedure di valutazione dell'impatto ambientale (VIA) complesse. Queste viengono svolte sul progetto definitivo di un'opera. Oltre al progetto definitivo deve essere presentato uno Studio di Impatto Ambientale (SIA) contenete l'analisi degli impatti che l'opera in progetto avrà sull'ambiente sia in fase di realizzazione che in fase di esercizio. Solitamente vengono analizzate le seguenti componenti ambientali: aria, rumore, acque superficiali, acque sotterranee, suolo e sottosuolo, flora, fauna, vegetazione, ecosistemi, campi elettromagnetici, salute pubblica, rifiuti.

Contattaci Chiedi una Consulenza

AP Consulting, offre una consulenza tecnica adatta per fornire all’imprenditore della piccola e media impresa, un'analisi semplice ed efficace per poter effettuare una corretta gestione dei vari sistemi integrati nelle proprie strutture:
Contattaci per una Consulenza Aziendale più approfondita.